Origine del termine Zafferano

Piccola curiosità: da dove viene il termine zafferano? L’origine del termine zafferano si perde nella notte dei tempi… Compare nel volgare italiano del XIV secolo, derivando dal latino medioevale “safaranum”, da cui deriva anche il termine spagnolo “azafran”. Il persiano “zaàfara” è affine all’arabo “za’faran”.   In francese, tedesco e turco il termine moderno é…

Dettagli

Lavanda contro ansia e mal di testa

Fiori di lavanda Il mio amico Dario mi ha segnalato questo interessante articolo: https://www.dionidream.com/limonata-lavanda-mal-di-testa-ansia/ Si tratta di una ricetta per farsi facilmente da soli una limonata alla lavanda e miele. E’ accertato che la Lavanda ha numerosi effetti benefici sul nostro corpo e sulla mente. In particolare l’olio essenziale di lavanda contiene oltre 150 elementi…

Dettagli

Metodi bio: la tecnica del sovescio

Zafferano bio Perché è importante utilizzare la metodologia bio per la coltivazione dello Zafferano? Bè, è evidente che una spezia la cui qualità dipende essenzialmente dall’aroma che riesce a rilasciare, risente particolarmente di tutte le possibili contaminazioni. Ecco perché diventa essenziale attenersi a rigorose metodologie bio nella coltivazione: nessun fertilizzante chimico, nessun anticrittogamico e in…

Dettagli